Il progetto PP-ER Procurement Paperless premiato a ForumPA

La dematerializzazione operata da NoTI-ER segnalata come esperienza esemplare per innovare la P.A.

Nell’ambito del "Premio 10x10 = cento progetti per cambiare la PA", assegnato nel corso di ForumPA 2017, il progetto di dematerializzazione degli acquisti messo in campo da Intercent-ER è stato segnalato tra le esperienze esemplari per innovare la Pubblica Amministrazione.

In particolare, il riconoscimento è stato assegnato a Intercent-ER per il progetto “PP-ER Procurement Paperless Emilia-Romagna”, relativo alla dematerializzazione degli ordini e dei documenti di trasporto in formato PEPPOL per tutti gli acquisti delle PA regionali.

Il progetto, avviato nel 2013 con lo sviluppo del Nodo Telematico di Interscambio (NoTI-ER), ha l'obiettivo di adottare lo standard europeo PEPPOL per la gestione elettronica dei documenti inerenti la gestione degli acquisti a partire dall'ordine fino al documento di trasporto e alle fatture. L’iniziativa si basa su una soluzione interoperabile di scambio in xml UBL-PEPPOL attraverso la rete europea di access point PEPPOL, ovvero una soluzione open che consente di superare i singoli canali di filiera.

Principali obiettivi del progetto sono:

    • l'automazione dei processi amministrativi di gestione degli acquisti, sia lato PA sia lato fornitore, in modo che siano velocizzate le procedure di controllo merci e fatture
    • l’incremento delle capacità di controllo della spesa con una riduzione degli errori legate ai processi manuali.

Premio_IC_ForumPADestinatari del servizio sono le Aziende Sanitarie regionali e la Regione Emilia-Romagna, oltre alle Aziende e agli Istituti partecipati in misura maggioritaria o totalitaria a diretto controllo regionale. Hanno inoltre facoltà di aderire tutti i Comuni, Enti Locali del territorio regionale, i loro enti ed organismi, le loro associazioni, unioni e consorzi (es. aziende e istituti, anche autonomi), le istituzioni, gli organismi di diritto pubblico e le società strumentali partecipate in misura totalitaria o maggioritaria da tali soggetti, gli istituti di istruzione scolastica e universitaria regionali.

 

Approfondimenti:

Azioni sul documento
Pubblicato il 26/05/2017 — ultima modifica 29/05/2017

Intercent-ER Agenzia regionale per lo sviluppo dei mercati telematici (Cod. Fiscale 91252510374)

Via dei Mille 21, 40121 Bologna - tel: 051 5273081 / 051 5273082 – fax: 051 5273084

intercenter@postacert.regione.emilia-romagna.it, intercenter@regione.emilia-romagna.it

Call Center: numero verde 800 810799, ​info.intercenter@regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali