Si conclude il progetto ESPD – Interoperability and Diffusion

Cofinanziato dalla Commissione Europea e coordinato da AGID, il progetto termina il 31 dicembre 2018

Si conclude il 31 dicembre 2018 il progetto ESPD - Interoperability and Diffusion cofinanziato dalla Commissione Europea, a cui partecipano Intercent-ER, Autorità Nazionale per l’Anticorruzione, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Consip e Unioncamere, coordinati dall’Agenzia per l’Italia Digitale.

L’obiettivo di ESPD è implementare il Documento di Gara Unico Europeo- DGUE (European Single Procurement Document – ESPD) in formato elettronico all’interno dell’ecosistema nazionale italiano di eProcurement.

Il progetto risponde alle nuove Direttive Europee sul public procurement (2014/25/EU, 2014/24/EU e 2014/23/EU) che richiedono agli stati membri di implementare progressivamente, entro il 2018, gli acquisti elettronici, per giungere a una dimensione degli appalti comunitaria all’interno del Single Digital Market, il mercato unico digitale europeo.

Nell’ambito di ESPD, Intercent-ER si è occupata della definizione del modello di rappresentazione dei criteri del DGUE, delle relative regole di compilazione e del conseguente sviluppo di nuove funzionalità sulla piattaforma di e-Procurement SATER – Sistema Acquisti Telematici dell’Emilia-Romagna, mirate alla generazione e gestione del Documento di Gara Unico Europeo (DGUE).

Lo sviluppo delle funzionalità previste dal progetto ESPD porterà una serie di benefici sia per le Pubbliche Amministrazioni sia per gli Operatori Economici, tra cui una maggiore interoperabilità tra i sistemi di differenti Stati e la riduzione del rischio di errori grazie a controlli automatici più performanti.

 

Approfondimenti:

Azioni sul documento
Pubblicato il 20/12/2018 — ultima modifica 24/12/2018

Intercent-ER Agenzia regionale per lo sviluppo dei mercati telematici (Cod. Fiscale 91252510374)

Via dei Mille 21, 40121 Bologna - tel: 051 5273081 / 051 5273082 – fax: 051 5273084

intercenter@postacert.regione.emilia-romagna.it, intercenter@regione.emilia-romagna.it

Call Center: numero verde 800 810799, ​info.intercenter@regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali