Sistema Acquisti Telematici SATER: rilasciate nuove funzionalità

Dal 31 maggio 2019 sono disponibili nuove funzioni e sono stati apportati miglioramenti ai moduli esistenti

Al fine di migliorare l’usabilità del sistema e di ampliare il ventaglio di azioni a disposizione degli utenti, il 31 maggio 2019 sono state rilasciate nuove funzionalità del Sistema per gli Acquisti Telematici dell’Emilia-Romagna (SATER).

In particolare, le novità più significative sono le seguenti:

    • è stata adeguata la modalità di gestione del calcolo dell'anomalia in tutti i flussi delle procedure di gara, secondo quanto previsto dal D.L. 32 del 18/4/2019;
    • è stata introdotta per la Stazione Appaltante la possibilità di definire dei vincoli nel modello di acquisto, ai fini di una corretta formulazione dell'offerta;
    • nelle gare al prezzo più basso con conformità ex-post, è prevista la possibilità di apertura della busta tecnica prima della verifica dell’anomalia;
    • sono state introdotte le nuove formule economiche "Min Spread a scalino” e “Max Spread a scalino
    • è stato aggiunto il nuovo comando "Scegli lotti", con cui gli Operatori Economici possono selezionare i lotti a cui intendono partecipare;
    • in fase di predisposizione dell'offerta viene mostrato all’operatore economico il numero di decimali previsti dalla Stazione Appaltante per gli attributi numerici.

L’elenco completo delle nuove funzionalità, con le relative descrizioni di dettaglio, è disponibile al seguente link (pdf, 169.6 KB).


Approfondimenti

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/05/31 12:15:00 GMT+1 ultima modifica 2019-05-31T10:36:16+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina