Servizi di trasmissione dati e voce su reti fisse e mobili: nuova Convenzione in fase di attivazione

Le Amministrazioni potranno iniziare a inserire gli Ordinativi di Fornitura a partire dal 20 giugno 2022

La nuova Convenzione per la fornitura di servizi di trasmissione dati e voce su reti fisse e mobili (Lotti 1 e 2), aggiudicata a Telecom Italia SpA, sarà pubblicata il 20 giugno 2022. Da tale data, le Pubbliche Amministrazioni potranno iniziare a inserire gli Ordinativi di Fornitura, che verranno presi in carico dal fornitore in ordine di ricezione.

L’effettiva decorrenza della nuova Convenzione avverrà comunque dal 17 luglio 2022, subito dopo la scadenza della precedente Convenzione (16 luglio 2022). La decorrenza dei servizi inclusi in entrambi i lotti avverrà nel rispetto dei 6 mesi di deroga ai tempi di provisioning indicati per l’attivazione di ciascuna tipologia di servizio.

In particolare, a fronte di ordinativi già inseriti, si prevede l’attivazione dei servizi dalla fine del mese di luglio per quanto riguarda il Lotto 2 (mobile) e dalla fine del mese di settembre per quanto concerne i servizi del Lotto 1 (telefonia fissa).

Si invitano pertanto tutte le Amministrazioni interessate ad avviare le attività necessarie ad aderire e a definire gli atti per assicurarsi la continuità dei servizi nelle more dell’effettiva attivazione dei servizi previsti dalla nuova convenzione. A tal fine, si ricorda che l’art. 7, comma 6, dell’attuale Convenzione prevede che le Amministrazioni possono prorogare gli Ordinativi di Fornitura di 6 mesi nelle more dell’attivazione dei servizi della nuova convenzione.

Ulteriori informazioni sono disponibili nella documentazione allegata nella pagina informativa del bando di gara.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/05/04 16:24:24 GMT+2 ultima modifica 2022-05-04T16:24:24+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina