Ultimo aggiornamento da Sistema Acquisti Telematici – SATER: 08/08/2022 13:01

Servizio di ristorazione collettiva a ridotto impatto ambientale per ASP Città di Piacenza, AUSL e Comune di Piacenza

Descrizione Procedura aperta per l’affidamento del servizio di ristorazione collettiva a ridotto impatto ambientale per ASP Città di Piacenza, AUSL e Comune di Piacenza

Ente appaltante INTERCENT-ER AGENZIA REGIONALE DI SVILUPPO DEI MERCATI TELEMATICI

Stato procedura Presentazione Offerte/Risposte

Importo appalto 70.808.771,40 €

Criterio di aggiudicazione Offerta economicamente più vantaggiosa

Data di pubblicazione a sistema 15/07/2022

Termine richiesta chiarimenti 07/09/2022 12:00

Termine presentazione delle offerte 23/09/2022 16:00

Apertura busta amministrativa 26/09/2022 10:00

Requisiti di sostenibilità ambientale si
Al fine di ridurre gli impatti ambientali derivanti dall’esecuzione dell’appalto, come previsto dal Piano d’azione per la sostenibilità ambientale dei consumi della pubblica amministrazione del 2008, il progetto di gara è stato redatto tenendo conto delle specifiche tecniche e delle clausole contrattuali contenute nei criteri ambientali minimi (CAM) di cui ai “Criteri ambientali minimi per il servizio di ristorazione collettiva e fornitura di derrate alimentari” approvati con Decreto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare del 10 marzo 2020, in G.U. n.90 del 04/04/2020.

Requisiti di sostenibilità sociale si
Al fine di garantire i livelli occupazionali esistenti, ai sensi dell'art. 50 e dell’art. 100 del D.lgs. 50/2016 e s.m.i., nei documenti di gara è stata prevista: l’applicazione delle disposizioni dalla contrattazione collettiva in materia di riassorbimento del personale, in particolare l’art, 226 e ss. del CCNL per i Dipendenti da Aziende dei Settori Pubblici Esercizi, Ristorazione Collettiva e Commerciale e Turismo" del 08/02/2018, Parte Speciale, Titolo X, Settore Ristorazione Collettiva; il rispetto del Protocollo d’intesa, tra la Regione Emilia-Romagna e CGIL-CISL-UIL ER in materia di legalità e appalti; la presentazione da parte del Fornitore di un progetto di assorbimento preliminarmente all’emissione dell’Ordinativo di Fornitura.

Responsabile del procedimento Ilgrande Felicia

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/15 00:00:00 GMT+2 ultima modifica 2022-07-15T00:00:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina