Mercato elettronico: approfondimenti

Il Mercato Elettronico è uno strumento di e-procurement che Intercent-ER mette a disposizione delle P.A. del territorio per l'acquisto di beni e servizi al di sotto della soglia di rilievo comunitario.

Si tratta di un sistema di negoziazione digitale che consente ai Responsabili Unici del Procedimento (RUP) delle Amministrazioni di sottoporre delle Richieste di Offerta (RdO) a fornitori abilitati, svolgendo per via telematica tutta la procedura.

 

Chi lo utilizza

    • Amministrazioni: secondo quanto previsto dal D.L. 52/2012, tutte le P.A. dell'Emilia-Romagna sono tenute a fare ricorso al mercato elettronico di Intercent-ER o a quello della centrale nazionale Consip (MEPA) per i propri acquisti di beni e servizi di valore inferiore alla soglia comunitaria.
    • Imprese: possono partecipare tutte le imprese, indipendentemente dalla loro ubicazione, purché si siano abilitate rispondendo a uno specifico bando di abilitazione e siano in possesso dei requisiti previsti dal bando stesso.

 

Come funziona
Attraverso i Responsabili Unici del Procedimento (RUP), le Amministrazioni rivolgono ai fornitori abilitati delle Richieste di Offerta (Rdo), specificando le caratteristiche dei beni/servizi richiesti e gli altri elementi necessari per lo svolgimento della procedura. A seguito del ricevimento della RdO, i fornitori intenzionati a partecipare collocano la propria offerta. Alla scadenza dei termini, il sistema, sulla base dei criteri definiti dall'Amministrazione, predispone automaticamente la graduatoria delle offerte pervenute. Il RUP potrà comunque valutare la congruità delle proposte presentate e decidere se procedere all'aggiudicazione della procedura.

 

Vantaggi per le amministrazioni

    • Semplicità e velocità del processo di acquisto
    • Possibilità di scelta tra un ampio numero di fornitori
    • Flessibilità nella definizione delle caratteristiche dei beni/servizi richiesti
    • Dematerializzazione dell'intero processo

 

Vantaggi per le Imprese

    • Accesso a un mercato utilizzato da tutte le Amministrazioni del territorio
    • Presidio di un canale di vendita ottimale per le PMI e i fornitori locali
    • Trasparenza e semplicità della procedura
    • Abbattimento dei costi e dei tempi di vendita

 

 Ulteriori informazioni

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 27/02/2014 — ultima modifica 31/01/2017

Intercent-ER Agenzia regionale per lo sviluppo dei mercati telematici (Cod. Fiscale 91252510374)

Via dei Mille 21, 40121 Bologna - tel: 051 5273081 / 051 5273082 – fax: 051 5273084

intercenter@postacert.regione.emilia-romagna.it, intercenter@regione.emilia-romagna.it

Call Center: numero verde 800 810799, ​info.intercenter@regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali